MAURIZIO PUATO

Unisce le competenze derivanti dall’arrampicata e dai lavori in quota con la fotografia.

All’attivo due mostre fotografiche di cui una è ancora esposta all’interno della Mole Antonelliana di Torino: Cantiere Mole 2011.

Collaborazioni con riviste e quotidiani.

Autore di Quota 167, un libro fotografico che raccoglie una serie di immagini vertiginose di Torino e del suo monumento simbolo. Inoltre sta lavorando ad un importante progetto sui lavoratori “sospesi” per aria nelle varie località del mondo.

Offre servizi fotografici e video in quota o in condizioni “estreme” dove è necessario sapersi muovere agilmente e autonomamente sospesi nel vuoto o in condizioni di rischio.